Ricerca cani dispersi

con unità cinofile molecolari

Un progetto unico nel suo genere, strutturato attraverso un articolato e continuativo percorso formativo, che mira ad ottenere binomi operativi secondo standard professionali elevati, mantenendo sempre centrale il benessere dei cani che ci supportano

Progetto Nash è composto da una rete di binomi volontari (cane-conduttore), formati e preparati per svolgere missioni di ricerca incentrata esclusivamente sulla ricerca di cani dispersi. I nostri cani seguono un programma di allenamento costante, nonché un esame di valutazione annuale per ottenere e mantenere lo stato di operatività di ricerca.

Applichiamo una formazione continua su:

Ricerca Cani

Nozioni teoriche e pratiche sulle modalità di intervento e ricerca sul campo

Orientamento

Nozioni sulla morfologia del territorio e meteorologia, aspetti che influiscono sull'olfatto del cane

Psicologia

Incontri di formazione su psicologia dell'emergenza, supporto psicologico a volontari e proprietari coinvolti, forniti da una psicologa professionista.

Primo soccorso

Nozioni di primo soccorso veterinario, fornite da Medici veterinari esperti

Quando si richiede l’intervento di Progetto Nash, si sta arruolando una squadra di Professionisti
che operano a titolo di volontariato, accomunati dal desiderio di aiutare chiunque abbia smarrito il proprio cane

0
Binomi Operativi
0
Missioni di Ricerca
0
Regioni Coperte

Vuoi Conoscerci meglio?

Scopri di più sul nostro progetto
il progetto

Rispondiamo alle domande più frequenti

Vengono comunemente chiamati cani molecolari i cani specializzati nella ricerca, nel nostro caso di cani dispersi.
Vorremmo però chiarire un concetto che purtroppo è da sempre frainteso: tutti i cani sono molecolari.

Tutte le razze e mix di razze appartengono alla specie Canis lupus familiaris e sono animali macrosmatici (ovvero dotati di olfatto molto sviluppato).

Che sia un barboncino o un bloodhound entrambi sono in grado di fiutare e riconoscere gli odori molto più di noi.

Considerate che:

– la mucosa olfattoria di un cane è di circa 150 cmq (vs. i 2-4 cmq nell’uomo)

– il numero di cellule recettive per cmq si aggira sui 220.000.000 e più (mentre nell’uomo sono circa 5.000.000).

– il meccanismo è collegato ad una “centralina” che è il bulbo olfattorio: il cane possiede un numero di cellule nervose almeno 40 volte superiore all’uomo.

In Progetto Nash ci sono tante tipologie di cane, dal border collie al boxer al flat coated retriever a tanti meticci di razze variegate.

Tutti grazie ad un percorso mirato sulle caratteristiche del binomio e sulle peculiarità del soggetto cane riescono a “lavorare” e a cercare cani con successo e con grande entusiasmo!

Le tempistiche sono fondamentali perchè sia più probabile un esito positivo delle ricerche. Soprattutto per l’intervento con le unità cinofile è importante che sia effettuato nei primi giorni a seguito della scomparsa o di un avvistamento certo.

I cani che cercano cani sono di supporto, non possiamo garantire il ritrovamento fisico del cane da parte dei nostri cani, seppur sia possibile. Il nostro lavoro è quello di dare conferma di tracce e definire zone in cui l’odore del cane scomparso è presente, dando indicazioni alle persone coinvolte nelle ricerche su come procedere e dove cercare.

Sin dal primo contatto telefonico, in base alle informazioni raccolte sul cane, sul contesto e sulle modalità di scomparsa, diamo supporto ai proprietari e ai volontari impegnati per agevolare il ritrovamento. Se la situazione lo permette, valutiamo se far intervenire anche le unità cinofile e continuiamo a dare supporto anche in base al sopralluogo effettuato fino a quando necessario e richiesto.

Il nostro aiuto è gratuito. Siamo un’associazione e viviamo di donazioni, sempre gradite per acquistare materiali per le ricerche e la formazione dei volontari. 

Le tempistiche di intervento con i cani variano in base alle disponibilità dei volontari, alle distanze e alle condizioni ambientali in cui andiamo ad operare.

 La valutazione dell’intervento viene fatta dal referente di gruppo sulla base delle informazioni raccolte. Non interveniamo generalmente se: trascorso troppo tempo dalla scomparsa o da un avvistamento possibile, se non abbiamo odore specifico del cane perso, se le condizioni ambientali non lo permettono, se il cane presenta delle caratteristiche per cui l’intervento può spaventarlo/disturbarlo.

Tutte le razze e mix di razze appartengono alla specie Canis lupus familiaris e sono animali macrosmatici (ovvero dotati di olfatto molto sviluppato). Ogni cane è molecolare.

Che sia un barboncino o un bloodhound entrambi sono in grado di fiutare e riconoscere gli odori molto più di noi. In Progetto Nash ci sono tante tipologie di cane, dal border collie al boxer al flat coated retriever a tanti meticci di razze variegate.

Tutti grazie ad un percorso mirato sulle caratteristiche del binomio e sulle peculiarità del soggetto cane riescono a “lavorare” e a cercare cani con successo e con grande entusiasmo.

Consigli Utili:

Eventi:

DISCOVERING PROGETTO NASH Imola

DISCOVERING PROGETTO NASH è un primo appuntamento ideato per conoscerci e capire INSIEME quale direzione prendere. Scoprirete in cosa consiste l’intero percorso formativo, cosa accade

Leggi Tutto »

Dicono di noi:

Sara
Sara
Leggi Tutto
Veramente gentili, disponibili e competenti. ❤️ Mi hanno aiutato con pochi consigli mirati a ritrovare in poco tempo il mio cane che si era perso in una zona boschiva.
Veronica
Veronica
Leggi Tutto
Disponibilità 💯 top gentilezza idem, personale fantastico, ottima collaborazione.
Ilaria
Ilaria
Leggi Tutto
Gentilezza,disponibilità e serietà Sono intervenuti subito quando ho avuto bisogno di loro. Le ragazze sono state meravigliose Grazie di cuore
Eleonora
Eleonora
Leggi Tutto
Grazie ai consigli di Annarita ho ritrovato il mio amato cagnolino. In un momento in cui si perde la lucidità per la scomparsa del proprio animale i consigli di Annarita sono stati fondamentali per ritrovare il mio Eros grazie ancora
Rossella
Rossella
Leggi Tutto
Ragazzi di cuore, gentili super disponibili e soprattutto i loro cani sono favolosi! Grazie per tutto quello che avete fatto per la mia famiglia e grazie da Coco
Tatiana
Tatiana
Leggi Tutto
molto disponibili e gentili, si sono attivati subito per aiutarci a cercare la cagnolina di un senzatetto, sono stati veramente professionali.grazie ancora
Claudia
Claudia
Leggi Tutto
Buonasera a tutti, io ho avuto il piacere di parlare con Annarita persona veramente splendita... la nostra Zoe sabato scorso e' scappata ho contattato Annarita e si è mobilitata per aiutarmi con gran cura e amore... mi ha tranquillizato in un momento per me molto difficile... Fortunatamente Zoe domenica è tornata a casa💖💖💖. Ringrazio con il cuore Annarita e il Progetto Nash
Sveva
Sveva
Leggi Tutto
Professionalità e passione, un binomio perfetto, come quello di Annarita e Rufus. Questa mattina, molto presto, sono riusciti a recuperare la piccola Lea in un ambiente difficile, tra i boschi e le colline a ridosso di Torrimpietra: solo pochi casali, spesso disabitati e nessun avvistamento per facilitare l’individuazione della piccina Un servizio di alto livello offerto dietro donazioni volontarie, nessun pagamento esorbitante. Mai lo avrei creduto! Tutto il progetto Nash merita il nostro sostegno. La gioia di Edoardo nel riabbracciare la piccola Lea era indescrivibile. Grazie 🙏🏻
Precedente
Successivo

Sostieni Progetto Nash

Aiuta Progetto Nash ad aiutare!
In questo modo potremo continuare ad aiutare le persone e le famiglie che ne hanno bisogno.

Grazie da tutti i volontari di Progetto Nash!

Dona il 5 X 1000 a Progetto Nash ODV
CODICE FISCALE 95245600168

Tramite bonifico bancario:
IBAN IT74F0623052960000035598495

tramite PayPal a progettonash@gmail.com

Se ci inviate anche i vostri dati a direttivoprogettonash@gmail.com vi invieremo la ricevuta detraibile

La nostra conoscenza a supporto della prevenzione

Per prevenire gli smarrimenti, che purtroppo sono sempre più frequenti e per migliorare la convivenza dei cani e delle loro famiglie, ci adoperiamo anche a diffondere una cultura cinofila che si basi su conoscenze etologiche corrette e su studi scientifici recenti.

SOS Smarrimenti

Lombardia

Provincia di Bergamo

Susanna Austoni

Piemonte

Provincia di Torino e Biella

Laura Selvi

Veneto

Provincia di Verona

Margherita Betteloni

Lazio

Provincia di Roma e Rieti

Annarita Peperoni

Toscana

Provincia di Firenze

Ginevra Bianchini Mortani

Emilia Romagna

Provincia Bologna e Modena

Francesca Conte

Accedi

Vuoi entrare a far parte di Progetto Nash?

Se sei un centro cinofilo, un’associazione di volontariato o un “cinofilo” interessato a creare un gruppo di Progetto Nash nel tuo territorio, contattaci e saremo lieti di darti tutte le informazioni sull’iter formativo per i nuovi gruppi

Se vuoi semplicemente essere parte attiva di Progetto Nash, puoi contattare il referente del più vicino a te:
se vivi con uno o più cani puoi iniziare la formazione come binomio, altrimenti puoi sempre formarti ed essere di ausilio ai binomi e ai gruppi. Sono molteplici le figure che possono aiutarci. L’ammissione alla formazione è sempre preceduta da valutazione da parte dei referenti

Se sei appassionato di droni, possiedi un drone e l’abilitazione per volare, contattaci!